1995-2020: Villa Carafa celebra le sue nozze d’argento

1876E356-2147-4510-AB7A-0EAC8DB0C520

25 anni di passione in cucina.

25 anni di luoghi che cambiano insieme a voi.

25 anni di fiducia.

25 anni di sorrisi.

25 anni di nuovi inizi.

25 anni di nuove famiglie.

25 anni di amore. Per noi. Per voi.

5DBA9E01-6F0D-4914-A6D7-B070C2897126AED579A2-BAA6-4136-AB1C-48CA45178AEA75EE285C-612A-4D60-AD04-51EFB1A9BFF0

Vogliamo raccontarvi una storia d’amore che nasce 25 anni fa dal sogno di tre fratelli, che si innamorarono di una struttura nascosta nella Murgia che come uno scrigno, celava storie di conti, di balli e di passioni. I fratelli Confalone liberarono la villa dalla vegetazione selvaggia per darle nuova vita. Così la Villa dei Conti Carafa tornò ad essere scrigno di nuove storie d’amore.

AAD175EB-1561-4CF0-B794-F0F1B40F99F5 B71597FB-2394-4D8D-BAFE-9DC22B987685

Sono passati molti anni e con l’arrivo del 2020 Villa Carafa festeggia le sue nozze d’argento e, come nelle più belle storie, rinnova le sue promesse di amore e fedeltà per le sue coppie di sposi.

Ogni grande amore affonda le sue radici nella fiducia, così dal primo incontro la grande famiglia di Villa Carafa vi accoglie con la voglia di farvi sentire a casa, perché insieme si possa immaginare, progettare e realizzare il grande giorno, fatto su misura per voi.
202322B2-F73E-4E56-B21E-614C8E453D77

63498BDB-1E90-4C6D-9057-6A907283D17D

Oggi Villa Carafa è vestita a festa e vuole scaldarvi il cuore: sì, perché anche nel periodo invernale si compie la magia, che tra mille lucine, fuochi d’artificio e danze fa nascere il piacere di celebrare l’amore di una nuova famiglia.
664E42DC-E6FB-4F1B-8770-D468EEB68218
Per scoprire Villa Carafa in festa, venite a trovarci sino al 2 febbraio e riceverete il nuovo Wedding Diary, nell’elegante edizione dedicata al 25° anniversario, per pianificare al meglio il vostro grande giorno. 

Vi aspettiamo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »